Coincidenze, ipotesi e navigazioni

Coincidenze, ipotesi e navigazioni
Vai ai contenuti
Benvenuti nella Poesia

Ci sono notti
che non esistono senza di te
e carezze che mancano da sempre,
ad un passo appena
dai giochi dei silenzi.
Come nuvole d'oltremarea
sulla linea delle tue labbra,
un attimo prima di essere state
un sorriso già perduto.
Adesso che più lentamente
si muovono all'orizzonte luci leggere,
tracciando i percorsi delle vele,
arrivando al tuo cuore
con un bacio leggero di solo amore.
(2013)
Guardami e riempi questo tempo con graffi e carezze,
baciami e stropiccia i pensieri srotolando il cuore a nuovi margini.
Pretendo di essere ancora una volta in fondo ai tuo occhi
l'immagine più semplice oltre il buio della notte.
(18.01.2020)
Roberto Casati
_______________________________________
Hanno scritto della sua poesia, fra gli  altri: A.Coppola, F. Piccinelli, G. Barberi Squarotti, M. Ferrante, F.  Ballero, A. Cappi, P. Ruffilli, P. Codazzi, N. Di Stefano Busà, R.  Carifi, G.Mazzocato, G.Miano, E.Concardi, N.Pardini.
Raccolte pubblicate
__________________________________________
Amore e disamore (Lo Faro 1984), Roma e Alessandra (Edizioni Tracce 1986), Coincidenze Massime ( Edizioni del Leone 1988), Ipotesi di Fuga (Edizioni del Leone 1992), In navigazione per Capo Horn (Edizioni del Leone 1999), Carte di viaggio (Guido Miano Editore 2016), Appunti e carte ritrovate (Guido Miano Editore 2020).
"E' bello leggere i versi d'amore di Roberto Casati. Sembra di trovarsi in mare con vento, luna, vele, notti stellate ed il mistero dell'amore nel cuore. Con questo canto si viaggia lasciandosi andare oltre il cuore, oltre l'amore."
(Motivazione assegnazione 2. Premio alla XXX Primavera Strianese 2000)
Storia della letteratura italiana
Il secondo novecento
Guido Miano Editore
La fascinazione lunare e femminile acquista particolare rilievo nel viaggio notturno di Roberto Casati che si svolge sotto il segno della donna e degli incantamenti che il suo volto terrestre e siderale riesce a tessere lungo le rotte ipotetiche del senso, sospese fra l'aereo e l'equoreo, immerse nella vertigine azzurra di una poesia che fluisce senza cesure e che sa intuire felicemente il punto di fuga dal tempo, o, forse, di accesso al tempo onirico e simbolico del cuore in cui "imprevisti e pure coscienti / d'essere un'esplosione di stelle / ... / siamo noi il tempo / quell'ipotesi di fuga / dentro quest'amore innamorato".
_____________________________________________________
Silvano Demarchi
Appunti e carte ritrovate
"Il poeta si dimostra un vero cesellatore di parole, che, assemblate in iuncturae di grande forza reificante, si offrono ad un dire vario e articolato; ad una architettura grammaticale che coi suoi slanci ascensionali o col ricorso a immagini di erotica fisicità ci offre tutte le tappe di un odeporico percorso: i versi si fanno ora brevi e concisi, ora ampi e prolungati, ora ipertrofici, ora ipotrofici per seguire le oscillazioni di un sentire in preda ad un erotismo di ecfrastica elasticità, per cui , come in tutti i viaggi marini, non è arduo pensare a naufragi, a scogli che infrangono l'imbarcazione o a immersioni. ed emersioni, dato che il poeta sente il bisogno di visualizzare i suoi stati d'animo in guizzi naturali che beni li configurano."
________________________
dalla prefazione di Nazario Pardini
________________________
 Clicca per acquistare il libro
Partecipazione ad Antologie
_______________________________________________________________________
E' stato inserito nelle Antologie "Trame della parola" (Edizioni Tracce 1986), "Discorso Diretto" (Canova 1986), "Lo scrigno aperto " (Nuove Scritture 1990) e "L'attimo della parola" (Edizioni Fruska 1991), "La poesia contemporanea" (Guido Miano 1997), "La parola e il tempo" (Ibiskos Editrice 1997), "Quaderni paralleli di nuova poesia" (Guido Miano Editore 2000), "Poiesis" (Edizioni Scettro del Re 2001), in "Storia della letteratura - Il secondo novecento vol.II" (Guido Miano 1998), in "Poeti Italiani nel Mondo" (Book Editore 2003), in "Dossier Poesia 2004" (Book Editore 2004), in " Storia della letteratura - Il secondo novecento vol.III" (Guido Miano), in "Il Calamaio 2005 - Quaderni di poesia" (Book Editore 2005) e in " Storia della letteratura - Il secondo novecento vol.IV" (Guido Miano 2015).
______________________________________
CREATED WITH WEBSITE X5

INDIRIZZO
___________________
Viale Montegrappa 32
27029  Vigevano
(Pavia)
TELEFONO
________________________
+39 335 8359844
________________________________________
EMAIL: info@robertocasati.it
________________________
Coincidenze, ipotesi e navigazioni
Torna ai contenuti